Paccheri ai frutti di mare

paccheri

Questo è un piatto della tradizione culinaria napoletana, dove la cucina a base di pesce è una grande tradizione. I paccheri hanno arricchito i primi piatti a base di pesce. Certamente per ottenere un risultato migliore bisogna usare più qualità di frutti di mare, ma spesso difficili da reperire tutti insieme, quindi ci limitiamo a pochi ma buoni.

Ingredienti:

500gr paccheri

1 chilo di cozze

mezzo chilo di vongole

mezzo chilo di lupini di mare

100gr pomodorini

prezzemolo

sale

aglio

olio

Preparazione:

In una casseruola o padella abbastanza grande mettere a rosolare uno spicco di aglio tagliato a piccoli pezzi. Quando l’aglio ha raggiunto una doratura ottimale aggiungere le cozze ben lavate, altrettanto per i lupini di mare e le vongole. Lasciarle aprire. dopo che è avvenuta l’apertura dei frutti di mare aggiungere una quindicina di pomodorini freschi. Lasciare cuocere per dieci minuti a fuoco moderato. nel frattempo lasciate cuocere i paccheri. Quando la pasta è giunta metà cottura e nella pentola vedete il sorgere di acqua schiumosa (schiuma Bianca) prendete quattro mestoli di acqua e schiuma e ponetela nella casseruola con i frutti di mare e lasciate cuocere a fuoco moderato. prima che la pasta è giunta a cottura togliete dalla casseruola tutti i frutti di mare lasciando soltanto il sugo che si è ottenuto. Immergete i paccheri nella casseruola e fate cuocere per cinque minuti girando continuamente il tutto. Spruzzate i paccheri di prezzemolo tritato e continuate a girare. Fate i piatti e metteteci sopra i frutti di mare che avete messo precedentemente da parte.

  

-